venerdì 7 settembre 2007

Domani V-DAY




La politica che centra con me????
Niente!
Assolutamente niente!
Chi mi conosce lo sa.
Ma domani c'è un'evento politico organizzato da Beppe Grillo, a cui potrebbe essere importante partecipare.
Secondo me è interessante al di fuori della parte politica a cui si fa riferimento. Al di fuori quindi della destra e della sinistra, perché se veramente contasse qualcosa allora potrebbe aver un senso fare una firma.

Non solo per quelli che credono nella sinistra sgarrupata che ci governa, o nella destra delirante che ci ha governato. Io non ci tengo per rafforzare l'immagine della sinistra, a me non frega niente di questo o di quell'altro governo.

Vorrei poter credere nell'Italia.
Sono fiera di essere italiana. Amo tutto di questo paese, mi piace la gente e il senso profondo di allegria, e la voglia di ridere.
So che è un sentire comune, e quando sono all'estero, o parlo con qualche straniero, mi vergogno solo di due cose.
La prima è la mia scarsissima conoscenza dell'inglese, più che maccheronico....
La seconda è la classe politica che ci rappresenta. Destra o Sinistra, non è questo il punto.
Il punto è :
ma dove sono finiti quelle persone colte e affascinati, che hanno fatto divenire l'Italia famosa per la genialità e le idee?
Certo, non che quel tipo personalità siano sparite, è solo che le persone intelligenti e colte di certo non si avvicinano alla politica italiana.

E noi quando andiamo a votare che facciamo?

Ci sono diversi tipi di italiani al seggio:
1) chi vota seguendo la sua educazione
2)che vota contrario alla sua educazione
3)chi segue i suoi interessi
4)chi spera ancora negli ideali
5) chi cerca disperatamente il meno peggio

Mi vergogno di ammettere di far parte di quest'ultimo gruppo, e vorrei ancora credere che sia possibile avere un po' di fiducia e andare a votare con cognizione di causa.
Tutto qui, al di fuori della destra e della sinistra, dei propri ideali o interessi.
Probabilmente non servirà a nulla, ma infondo andare a vedere non costa niente.

5 commenti:

inutile donna ha detto...

mi piace la classificazione del votante..

Vinnie Scocciante ha detto...

Il fratello di un mio amico mise una fetta di mortadella dentro la scheda e scrisse "e mo, magnatv pur qué"

C'è anche chi vota a casaccio eh! tanto è solo una croce!

Stefano ha detto...

Ciao Vallica!
Secondo me la Politica é la madre di tutte le scienze perchè le comprende o meglio, dovrebbe comprenderle tutte; il tutto nel solo scopo di fare l'interesse di tutti o almeno della maggior parte o almeno dei bisognosi.
Riguardo il V-Day, secondo me è stato giusto dare un segnale forte. E ce ne vorrebbe tanta di moralità e legalità!
Riguardo il destra e sinistra, io credo che quegli individui che si spacciano per politici altro non siano che - Beh! non voglio essere scurrile -
Ciao
Stefano

PS. Su narra che quel tale della scheda con la mortadella scrisse anche "V set magnata tutt e (mò magnetv pure chesta!)

Arame ha detto...

Stefano Ciaooooooooo!!!
Mi mancavano le tue citazioni!

Le tue foto della Calabria sono emozionanti!

Io non posso più parlare di politica, non sono all'altezza!
Ho le mie idee certo, ma questo mio spazio su internet è molto più frivolo.

Spero di rivederti presto!

Un abbraccio

Vinnie Scocciante ha detto...

SI si infatti quello s'assomiglia molto di più a ciò che disse il mio amico, però in un dialetto diverso! il tuo sembra napuletan aehhhh