martedì 24 aprile 2007

Mini Calzoni alla Bieta e Tofu

Domani sarà per molti una giornata dedicata alla gita fuori porta, alcuni fortunati sono già in ferie e altri ne approfitteranno nei prossimi giorni… Così ho pensato di proporre un’idea simpatica e gustosa per un pic-nic all’aperto!!! Lo so che il saraceno è un cereale prevalentemente invernale, ma del resto l’aria è ancora frizzantina e mi sembrava un idea carina per salutare questo cerale che non vedrò più fino al prossimo freddo...


Per l’impasto
100 gr di farina di saraceno
150 gr di farina integrale
2 cucchiai di tamari
1 cucchiaio di olio di sesamo
acqua

Miscelare le farine, poi aggiungere il tamari e l’olio di sesamo e mescolare con le mani in modo da far assorbire i condimenti in maniera omogenea, dopo di che, aggiungere l’acqua un poco per volta fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.
Riporre in una ciotola, coprire con un panno, e lasciarlo riposare per almeno mezzora.



Ripieno
un cespo o mazzo di Bieta cotta in acqua salata (non buttare l'acqua, ma riutilizzarla per la cottura di cereali o per la creazione della prossima zuppa)
silk tofu 250 gr
due cucchiai di pinoli
sale integrale q.b.

Tostare i pinoli e metterli da parte. In un frullatore passare la bieta, il tofu e il sale.
Versare il composto in una ciotola e aggiungere i pinoli!

Prendere l’impasto, dividerlo in 6/8 palline e tirale su una spianatoia con il matterello in modo da fare 6/8 dischi dello spessore di circa 3-4 mm. Se la pesta è molto morbida e presenta qualche difficoltà, fare questa operazione direttamente sulla carta da forno, inoltre la dimensione ridotta dei cerchi renderà le cose più facili! Dopo di che con un cucchiaio mettere il ripieno nella metà di ogni disco e richiudere la pasta su sé stessa!!! A questo punto foderate una teglia con la carta da forno e disponete i calzoncini. Infornate a 200° per 7-8 minuti, trascorsi i quali abbasserete la temperatura e terminerete la cottura ancora per qualche minuto…

Appena sfornati sono molto buoni, ma freddi sono il top… poi se li si mangia all’aperto seduti su una coperta stesa nell’erba… mmm… ;)

12 commenti:

Yari ha detto...

Ottimi! Il saraceno puoi usarlo anche in primavera, si adatta ancora bene alla stagione.

Magie Vegan ha detto...

grazie per il post! il riso nero con le mele l'ho inventato di sana pianta ed è diventato uno dei miei preferiti! Bellissimi i tuoi calzoncini, li avevo provati anche io però erano meno belli!! :)

Francesca ha detto...

mentre ancora tentenno nell'acquisto dei miei primi tofu e silktofu mi gusto con gli occhi questi calzoni bellissimi

Arame ha detto...

Yari,
il saraceno ha uno stupendo effetto riscaldante, quindi tutto sta assieme a cosa lo mangi... Io vedrei benissimo un calzoncino sopra un letto di germogli... comunque è facile equilibrare le energie con il caldo, basta mangiare più crudo ;)

Magie Vegan,
il riso con le mele solitamente lo mangio a colazione solo che a posto dell'acqua uso anche il succo di mela... l'ho detto che sono golosa! Però con il riso nero... forse è troppo tosto per la mattina, ma proverò in un altro momento della giornata :P

Francesca ciao!!!
:( proprio non riesco a convincerti... e che posso fare di piu? mmmm... aspetta che ci penso...

Francesca ha detto...

no Arame non è questione di convincersi, lo sono già, si tratta di una resistenza interna irrazionale. Tu però continua ad insistere che così accellero il processo di sblocco :-)

Arame ha detto...

grande Francesca ;) !!!

uff... odio "le resistenze interne irrazionali" ma è solo perchè ne sono piena... cerco di distruggene una alla volta... almeno che diventino "razionali" :DDD

inutile donna ha detto...

..slurp..

Tistaz ha detto...

Ma quà anche con le Umeboshi è molto molto gnara...sempre stanco e col mal di gola! che pacco.

Ora arriva 'Valborg', speriamo che 4 giorni di feste e alcool epurino il mio corpo dai batteri malvagi e infausti.. tu vai con i mini Calzoni alla Bietta e Toffu!!

Bacioni

mattop ha detto...

Caspita che piccoli capolavori! I miei calzoncini sono brutti e raggrinziti! complimenti, dovrò impegnarmi di più la prox volta!

Arame ha detto...

Donnina,
smack!

Tistaz,
penso anch'io... Tanto quando torni ci pensa quel tesoro di tua madre a rimetterti in forma ;)

Non c'è bisogno che ti dica "divertiti" vero???

Mattop,
mi hai fatto diventare tutta rossa! Grazie :)

roberta ha detto...

la intravedo la tua anima romagnola! Guarda la perfezione del calzoncino, hai quella manina fatata che ti hanno tramandato!
Li provero' e a Londra avranno di sicuro un effetto strepitoso, grazie!

Arame ha detto...

Roberta,
che carina che sei!!!
...grazie!!!