giovedì 21 giugno 2007

Gelatina di Frutta

Ho promesso a Miss Piperita una colazione con la frutta fresca! Ho già scritto delle mie perplessità relative alle crudità, quindi propongo una via di mezzo tipica della cucina orientale.
In realtà è un dolce perfetto, e come in tutti quelli che preferisco non appaiono dolcificanti, nemmeno il malto, ma c’è la presenza costante della frutta e del sale, questo infatti esalterà la dolcezza della stessa e renderà superflua qualsiasi altra aggiunta. Provare per credere!


½ litro di succo di mela
2 pesche
2 susine gialle
Un pizzico di sale marino integrale
1 cucchiaino e ½ di agar agar in polvere

Mettere a bollire il succo di mela e aggiungere il sale. Unire l’agar agar, sbattere con la frusta, e proseguire la cottura per cinque minuti. Lavare la frutta e tagliarla a pezzetti. Disporla in più bicchieri (queste dosi sono circa tre porzioni) o in ciotole, o in coppette secondo vostro gusto.
Lasciare che il liquido si intiepidisca un attimo in modo che smetta di fumare e versatelo sulla frutta. A questo punto dovete solo attendere che si solidifichi raffreddandosi. Trascorsa un oretta potrete anche metterlo in frigo e mangiarlo la mattina seguente come colazione, magari guarnendo con fiocchi d’avena tostati leggermente.

Considerazioni Macro

Per bilanciar ancor meglio questo dolce è consigliabile incorporare la frutta nel succo di mela durante quei cinque minuti di cottura.
Per amor di precisione consiglio sempre una colazione salata perché anche nello scorrere delle ore della giornata c’è un ciclo di energie che se rispettato può renderci le cose più facili, ma io sono arrivata a queste conclusioni con il tempo, e credo che ad ognuno sia libero di fare le proprie scelte, scoprendo, se interessato, ciò che più gli fa bene.
Di questo ne parleremo più avanti! Intanto butto sassolini nell’acqua. ;)

5 commenti:

Yari ha detto...

Sì, un pizzico di sale integrale esalta alla perfezione il dolce naturale presente in molti alimenti.

inutile donna ha detto...

il mio problema è sempre la reperibilità degli ingredienti.. dove lo trovo l'agar agar?? vivo in una piccola cittadina di provincia dove anche il tofu è una rarità..
ma non per questo smetterò di sbavare sulle tue ricette!!

Arame ha detto...

Yari,
;)

Donnina,
grazie! Sei sempre molto carina :DDD

miss piperita ha detto...

Oh, grazie!! :-) Che sorpresa... ^_^
Mi sembra ottima come idea, spesso d'estate faccio colazione di controvoglia con una tazza di latte di soia e cereali o budino con miglio soffiato... A volte prendo frutta e basta.
Purtroppo mi viene fame la sera e devo trattenermi!

Arame ha detto...

Miss Piperita,
la fame, se mangi a sufficienza, potrebbe essere il segnale di alcune carenze, cerca di capire di cosa avresti voglia, e tenta di integrare piano. Il discorso è un po' complesso, ma non sottovalutare i segnali del corpo. Matica a fondo (in modo da essere sicura di mangiare il giusto) e tenta di equilibrare i tuoi pasti.
E' davvero la cosa più difficile, perchè solo tu puoi conoscere le esigenze del tuo corpo e tel tuo stile di vita.
;DDD