venerdì 8 febbraio 2008

Seitan con porri e topinambur

Tendo a dimenticarmi del seitan persino se l’ho in frigo, perchè preferisco i legumi o il temphè, e ultimamente sto ri-scoprendo il tofu. Il seitan è perfetto per uso occasionale all’interno di un’alimentazione ricca di cereali e con il suo accattivante sapore si presta a riscoprire ricette tipicamente realizzate con la carne.
Solitamente piace a tutti, al massimo può dare noia la consistenza leggermente spungnosa, che in realtà lo rende un perfetto assorbi sapore.



Un porro
4 topinambur medi
200 gr di seitan
mezzo bicchiere di tè bancha (o acqua)
Un cucchiaio di olio di sesamo
Un cucchiaio di tamari
Un cucchiaino di rosmarino

Pelare i topinambur e tagliarli a pezzetti, non troppo piccoli. Cuocerli in una pentola d’acciaio con un due dita di acqua e il coperchio chiuso per circa 15 minuti, finché non saranno teneri. Terminata la cottura metterli da parte.
Pulire il porro incidendo le foglie per il lungo e separandole una ad una. Tagliarlo finemente compresa la parte verde. Ungere una padella e saltare il porro per 5 minuti, incorporare il seitan tagliato a pezzetti, e il tè bancha caldo, lasciando cuocere a fuoco lento per circa un quarto d’ora. Una volta cotto il seitan unire i topinambur, il tamari e il rosmarino e lasciare insaporire per altri cinque minuti. Spegnere la fiamma e servire caldo.
E’un ottimo accompagnamento per del semplice riso integrale. ;)

7 commenti:

saretta ha detto...

Uè ma che ricettine sfiziose ci proponi Arame???
Ho giusto del seitan da far fuori che m'attende..voilà!
Grazie e buon we!
saretta :)

Colubrina ha detto...

oh si anche io mi dimentico del seitan e del tofu...meno del temphè perchè davvero buonissimo , ma lo mangiamo solo per le grandi occasioni :P

è uno dei motivi per cui non faccio autoproduzione...

ti volevo chiedere: ho preso il tè mu (bbbuonoooo *_*)
e mi chiedevo dato che ne faccio un litro alla volta se va bene tenerlo nel termos e quanto può durare...sorvolando sul fatto che potri anche berne un litro in un giorno hem...

ciauu ^_^

Anonimo ha detto...

uauh!!! buona questa ricettina, sfiziosa!!! ho giusto del seitan in frigo, dei porri...mancano i topinambur...ma rimedierò!
buon week-end!!! babs

dea ha detto...

missà che lo preparo nel w/e :)

Arame ha detto...

Saretta,
grazie mille ^_^

Colubrina,
abbiamo gli stessi gusti, e le stesse dimenticanze...
:)
sul tè Mu sinceramente non sono sicura perchè al terzo giorno a me non è mai arrivato ;) ma non credo che sia delicato. Il termos è moto pratico, anche io me lo porto sempre in ufficio, ma ho notato che il tè cambia leggermente sapore per via della plastica. Credo che sarebbe meglio un contenitore di vetro per conservarlo, ma ovviamente se lo vuoi bere caldo il termos è l’ideale.

Babs,
quanti baci che ti darei mi hai scritto una mail che mi ha emozionata tantissimo!!! Grazie

Dea,
se la provi fammi sapere mi raccomando!
A me è piaciuta tantissimo!

Raidne ha detto...

IO adoro il seitan!!! Uhmmmm con il thè! interessante davvero proverò sicuramente :D

Colubrina ha detto...

si anche a me la plastica nn va giù...ma col freddo oche fa un ufficio mi adeguo^_^
alla fine nemmeno io arrivo al terzo giorno :P