mercoledì 9 luglio 2008

Tofu marinato e idee che fermentano

In questi giorni mi sento una pallina da ping pong, sballottata tra il volere e il dovere. Mi scopro insistentemente insicura su quello che voglio, tanto da desiderare di essere ancora più impegnata per non pensare.
Poi mi rendo conto che le idee le ho chiarissime e che sto iniziando a tirarle fuori dai denti, anche se le persone che mi stanno attorno pensano che scherzi.
Chi mi ha messa al mondo pensa che dovrei riposarmi, perché è un periodo importante per me, ed è normale che io sia agitata…
Agitata?
Dovrei essere agitata perché è normale che lo sia… ma non è così.
Sono nervosa perché non sto impiegando il mio tempo come vorrei.
Mi sento prontissima sulla linea bianca ad aspettare il VIA
Ma questo non arriva…
Non mi sento stanca o agitata, ma snervata, nel ping pong delle cose che cambiano senza chiedere il permesso. Perché forse la mania del controllo non l’ho persa, anche se sono migliorata molto. Forse non la perderò mai, ma nemmeno questo dettaglio merita la mia attenzione, impegnata come sono nella giusta posizione sulla linea di partenza a tendere le orecchie.

Forse quello che ho scritto ha poco senso, e allora torno ad essere pratica e a pensare che mi ci vorrebbe una doccia fredda, così intanto metto a marinare il tofu… che è MEGLIO!!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao Arame
ecco la rompina, volevo solo sapere se gli azuki e i fagioli neri sono la stessa cosa?
L'erboristeria che ti dicevo tiene parecchie cose (miso, umeboshi) non ho visto le alghe ma magari erano da un'altra parte.
E ti capisco quando dici che sei nervosa perchè non stai impiegando il tuo tempo come vorresti...come ti capisco!
Un abbraccio Federica

Arame ha detto...

Federica,
ma che rompina... quando ho iniziato a interessarmi di macrobiotica, riempivo di domande chiunque ne sapesse qualcosa, e tutt'ora lo faccio :DDD
Gli azuki e la soia nera non sono la stessa cosa, ma due varietà diverse di legumi. Gli azuki tendono ad essere molto yang, sono specifici per i reni e buonissimi, ma per te li lascerei per l'inverno. La soia nera e i fagioli neri, invece aiutano a sciogliere gli accumuli, sono infatti più yin, e fanno molto bene anche all'apparato riproduttivo femminile.
La soia nera è una mia passione, ma questo è un segreto ;)

Sai che sono qui... qunado vuoi :)

clamilla ha detto...

Ciao Arame!
Vengo a contraccambiare la tua graditissima visita, metto intantoi il tuo blog tra i miei contatti, così non ti perdo di vista...e tornerò spesso a leggerti, ho già visto delle ricette squisitissime...io adoro i cereali!
A presto!
Martina