giovedì 6 novembre 2008

La Torta dell 'Anna

Questa torta ha una storia lunga quanto la mia macrobiotica. Credo sia il primo dolce che ho preparato, leggendo una ricetta su un libro. L’ho presentato anche a colei che oggi è la mia splendida suocera.
Le è piaciuto e ha iniziato a farlo con regolarità, stravolgendo e ri-inventando le mie indicazioni.
E’ diventato con gli anni un suo classico. Continua a rinnovarla tutt’oggi, mischiando cereali, alterando succo di mela e bevande vegetali, a volte anche mischiandoli tra loro… è davvero una fonte d’ispirazione.
Questa è una delle tante possibilità:


Una tazza di riso semintegrale
Due tazze e mezza di succo di mele limpido
5 mele
Malto (facoltativo)
Una manciata di uvetta
Una manciata di mandole
Una puntina di vaniglia
Una puntina di cannella in polvere
Un pizzico di sale marino integrale

Farina e olio di mais per ungere e infarinare la teglia

Sbucciare 4 mele e tagliarle in fette fini. In una pentola d’acciaio mettere a cuocere per 30 minuti il riso nel succo di mela, assieme alle mele, all’uvetta alle mandorle alla vaniglia e al sale.
Nel frattempo tagliare anche l’ultima mela con la mandolina in modo da ottenere fettine sottilissime per guarnire.
Accendere il forno alla temperatura di 180°.
Preparate la teglia ungendola e infarinandola..
Quando il riso sarà pronto lasciare la pentola chiusa per qualche minuto in modo che il riso assorba tutto il liquido e che si stacchi bene dal fondo. A questo punto assaggiate e valutate se necessita o meno di malto.
Aggiungere la cannella, mescolare e versare il composto nella teglia. Rivestire con le fettine di mela e infornare. Cuocere per 30 minuti


Questa ricetta si presta a mille varianti… scoprite la vostra!!!

13 commenti:

manu e silvia ha detto...

Davvero semplice ma buonissima questa torta! riso e mele è davvero una novità! e poi vaniglia e cannella insieme devono dargli un sapore e profumo particolari!!
bravissima!!
bacioni

Saretta ha detto...

Ecco un dolce che mi mangerei volentieri!
La proverò!
bacioni
saretta

Azabel ha detto...

Ma pensa, ho comprato il libro da poco ma questa non l'avevo proprio vista, sembra slurposissima!

yari ha detto...

Fai i complimenti a tua suocera Anna, ho preso nota e proverò a farla anch'io!

Vilasini ha detto...

ciao!
volevo invitarti a questa raccolta di ricette:

natalevegan2008.blogspot.com

spero di risentirti presto, magari con una delle tue bellissime ricette!!!

saluti affettuosi,
vila

ps. passaparola!!

Alice ha detto...

Non sarà mica la torta di compleannno!? Ottima scelta ;)
Ancora auguri!!!

Arame ha detto...

Manu e Silvia,
per me è un classico, sembrano nati per questo!

Saretta,
:) poi dimmi...

Azabel,
e se mi fossi confusa? Nun so... Quel libro è comunque uno dei miei preferiti, HA TUTTO!!!

Yari,
;) Fatto!!!

Vilasini,
ci guardo... ;DDD

Alice,
grazie!!! Sei troppo carina!!! Davvero troppo!
;***

barbara ha detto...

Complimenti (anche) per questa ricetta.. slurp..
cercherò di provarla al più presto!

un saluto!
da una coppia di tuoi affezionati ammiratori :-)

Anonimo ha detto...

Anche io voglio provare!! Ma soprattutto....di quale libro state parlando? Chiedo troppo?

Grazie
Alessandra/Cialla

daniele ha detto...

Ciao, ho provato a fare questa invitante torta è sono rimasto senza parole...sublime. E' da circa 2 mesi(dopo corso base sanagola) che ho cambiato un pò la mia alimentazione e devo dire che ho perso parecchi chiletti.Ho già provato altre tue ricette tutte squisite.

Saluti Daniele

Arame ha detto...

Barbara,
provala, provala, son sicura che gradirai!!! ;DDD
Un saluto anche a voi! … ma ammiratori di che??? Della mia suocera!!! :P

Ale,
c’è il link se guardi bene :)
Comunque è “il cucchiaio di legno” di Dominique Rosel

Daniele,
grazie, grazie e ancora grazie! :)
Io comincio un nuovo corso Sabato alla LSG… non vedo l’ora!

BUONA SETTIMANA A TUTTI!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Arame,
ho provato la tua torta con molto entusiasmo perchè adoro le torte di mele, ma devo aver sbagliato qualcosa perchè l'interno è venuto talmente appiccicoso che nessuno l'ha gradita.
Ho usato il riso semintegrale che ho cotto nel succo di mela, forse era meglio cuocerlo prima in acqua?
Insomma ho letto tutti i commenti positivi, è possibile che a me è venuta così?
Aiuto, vorrei riprovare, ma non oso....
Help
grazie
susi

Anonimo ha detto...

Ciao Arame,
ho provato la tua torta con molto entusiasmo perchè adoro le torte di mele, ma devo aver sbagliato qualcosa perchè l'interno è venuto talmente appiccicoso che nessuno l'ha gradita.
Ho usato il riso semintegrale che ho cotto nel succo di mela, forse era meglio cuocerlo prima in acqua?
Insomma ho letto tutti i commenti positivi, è possibile che a me è venuta così?
Aiuto, vorrei riprovare, ma non oso....
Help
grazie
susi