mercoledì 19 marzo 2008

Salsa Cremosa al Tofumiso

Oggi per me ha il sapore della primavera, per via della luce e dei colori che hanno invaso i miei occhi nel tragitto che da casa ho percorso per giungere a questo pc. Inoltre sto pregustando con impazienza le ferie che da domani mi porteranno in giro per il nord Italia assieme unicamente alla mia metà, cosa talmente rara da mettermi in uno stato di agitazione mista ad ansia che mi sta facendo scodinzolare da giorni.
Mi sento davvero felice e leggera. E chissà, forse per questo mi è venuta voglia di pubblicare questa salsina cremosa e stuzzicante.


4 cucchiai di silk tofu
Un cucchiaino di miso
Tre cucchiaini di taihn
4 cucchiai di acqua di cottura di verdure (o semplicemente acqua)
1/2 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

Mettere l’acqua a bollire, ma se avete dell’acqua di cottura di verdure è ancora meglio. In un suribachi miscelare tutti gli ingredienti assieme e infine aggiungere l’acqua bollente nelle dosi indicate. Mescolare con il pestello (surikogi) fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Questa salsa non si conserverà per più di un giorno per questo conviene prepararla in piccole quantità. L’ideale è servirla fresca come accompagnamento di verdure, anche crude, ancor meglio durante un bel aperitivo con tè bancha caldo.

3 commenti:

yari ha detto...

La crema dev'essere ottima, assolutamente da provare! Buone ferie di Pasqua, dove andrete di bello?

criticissimo ha detto...

@ yari,
dato che Arame latita, ti rispondo io: siamo andati in un bellissimo B&B del Biellese, gestito da una cordiale famiglia che ti prepara a richiesta anche pranzi e cene macro(noi praticamente abbiamo mangiato sempre li); sono bravissimi (non a caso il capofamiglia è un famoso chef macro..).
Io che sono ancora legato alla tradizionale cucina romagnola mi sono trovato benissimo con questa macrobiotica di alto livello.
Se ti interessa puoi trovare info al sito www.cucinanatura.it .

Arame ha detto...

Ciao Yari,
Eccomi!!! Il Criticissimo ti ha già risposto ;), ma siamo stati talmente bene che ne parlerò prestissimo più approfonditamente.
Spero che anche tu abbia passato delle belle giornate.